SandroPlanoTAV, MERCOLEDÌ IL MINISTRO LUPI INCONTRA PLANO E I SINDACI NO TAV | ValsusaOggi.
Si terrà a Roma il 21 gennaio l’incontro tra il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, e gli amministratori dell’Unione Montana Bassa Val Susa, guidata dal sindaco di Susa, Sandro Plano.  I sindaci si incontreranno lunedì sera per stabilire cosa diranno a Lupi. Era stato proprio Plano, dopo aver appreso dai giornali dell’incontro con il Ministro previsto inizialmente per il 29 o 30 dicembre a Roma o Milano, a chiedere un rinvio dopo le festività perché alcuni amministratori non avrebbero potuto garantire la loro presenza.

 

Il 3 dicembre si era tenuto in Regione un incontro tra una ventina di amministratori della Valsusa ed il presidente Sergio Chiamparino, in merito alla richiesta da parte dei sindaci di aprire un tavolo di dialogo costante che sapesse andare oltre la questione dell’alta velocità.  Secondo un articolo sul Sole 24 Ore a quell’incontro Chiamparino avrebbe ricordato che le compensazioni valgono dieci milioni l’anno per almeno dieci anni. “Cifre che rappresentano un tesoro per il territorio locale”. “Senza contare”, aveva aggiungo Chiamparino, “che è senz’altro meglio lavorare per spostare le merci sul treno, che continuare a farla transitare in valle a bordo dei camion”.

Nello stesso giorno in un comunicato a firma Frediani, consigliere regionale M5S, si invitavano i sindaci a “non farsi prendere in giro da Chiamparino”, perché “quel tavolo più che a dialogare con la Valle sembra utile a riappacificare le due facce della medaglia del Partito Democratico”.

Simonetta Zandiri – TGMaddalena.it

 

Comments are closed.