Proprio oggi abbiamo pubblicato un articolo sull’inquietante volantino dal contenuto minaccioso verso i NO TAV, firmato “Disoccupati Val Di Susa”, con frasi come “Agiremo anche nella stessa maniera in cui agite voi: da vigliacchi, vi daremo filo da torcere! COLPIREMO le menti di questa organizzazione terrorista.”, definendola una strategia della tensione dal basso.

E poco fa su ANSA.IT ecco arrivare la contronotizia che non c’è, ma si vede, ovvero una scritta sui muri modificata da NO a SI TAV. Un bel niente, insomma. Se paragonato al contenuto del fantomatico volantino comparso a Susa. Niente che, tuttavia, diventa notizia.

A che gioco stanno giocando?

ANSA_23sett2013

Comments are closed.