NaturaMortaDoc

Un reportage sulle drammatiche conseguenze della diffusione di glifosato ed altri erbicidi ad alta nocività, il ruolo dell’EFSA (l’autorità europea per la sicurezza alimentare, con sede a Parma), il dramma dell’Argentina, il caso degli ulivi pugliesi (Xylella fastidiosa) e l’inquietante scenario mondiale verso la perdita dell’autonomia alimentare e la dipendenza dalle multinazionali. In Italia è il rapporto dell’ISPRA sullo stato delle acque a rivelare una situazione probabilmente “non reversibile” ma, nonostante l’allarme le istituzioni italiane concedono rinnovi delle licenze a sostanze contenenti il glifosato anche fino al 2030, e le riviste del settore propongono erbicidi quasi come unica soluzione, ma è una piccola azienda agricola a dimostrarci come e perché sia possibile “prendersi cura” della terra rifiutando questo modello. Negli ultimi decenni sono tante le realtà che, rifiutando nettamente di cedere ad un certo ambientalismo che tende a rendere “sostenibile” qualcosa di inaccettabile, si oppongono radicalmente contro l’intera struttura di questo sistema di oppressione.

Aggiornamento settembre 2016: inserito nuovo decreto che riduce utilizzo del glifosato in associazione con il coformulante ammina di
sego polietossilata (vedasi PDF che avevo scaricato e che ora non risulta raggiungibile dal sito governativo ) ,
Inserito anche approfondimento su acquisizione di Monsanto da parte di BAYER, “il peggio del peggio con il peggio del peggio”.

Il documentario sarà presentato, con ospiti, approfondimenti e dibattiti, con il calendario che verrà aggiornato prossimamente con altre date:

Giovedì 23 giugno, Ferrara – Centro Sociale La Resistenza – Via della Resistenza 32-34 – inizio ore 19:30 con Vegan Buffet

Venerdì 24 giugno, Modena – La Scintilla  (Circolo Libertario Autogestito) – Strada Attiraglio 66, uscita tang. n.8 zona Mulini Nuovi (Modena). Dalle ore 20:00 osteria vegan benefit per il giornale ecologista radicale “L’Urlo della Terra”, ore 21:00 presentazione del 12° incontro per la liberazione animale e della terra, ore 21:15 proiezione “Natura Morta  – il biocidio invisibile a norma di legge”.

Mercoledì 29 giugno , Torino – Ecocasa di Via Locana 29C ore 21:00

Giovedì 22 settembre 2016 – Circolo Culturale LA MESA, Via Leonardo da Vinci 50 Montecchio Maggiore (VI)
ore 19:00 cena vegan a buffet
ore 20:30 Proiezione video “Natura Morta” su glifosato, biotecnologie e nocività
ore 21:15 Dibattito [ Qui resoconto dell’iniziativa, Qui la locandina del presidio )

naturamortabologna

 

 

Domenica 6 novembre dalle ore 18:00 a Bologna, presso lo Spazio di Documentazione Anarchico IL TRIBOLO – Via Donato Creti 69/2 – Aperitivo, a seguire proiezione del documentario Natura Morta – il biocidio invisibile a norma di legge, poi dibattito con l’assemblea nemici e nemiche di tutte le nocività

 (aggiornamenti in corso)

Simonetta – TGMaddalena.it

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Comments are closed.