pubblicata da Doriana Tassotti il giorno mercoledì 17 agosto 2011 alle ore 20.27

Al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Torino

Alla c. a. del Sig. Comandante  Dott. Ing. Silvio Saffiotti

e.p.c.  al Capo Distaccamento di Susa

e alle Organizzazioni Sindacali

 

Egregio signor Comandante,

mi chiamo Pelissero Giorgio, sono pensionato dopo aver prestato  servizio presso codesto Comando per trentacinque anni con varie mansioni: VVA, vigile, CS  e infine CR a Susa come responsabile della formazione sulle gallerie autostradali , ferroviarie,  del traforo del Fréjus e come capo distaccamento. Ho visto su You Tube il filmato del soccorso a una persona salita su un albero per protesta in Valle di Susa, immagini che offuscano agli occhi di migliaia di persone la grande professionalità che ha sempre contraddistinto l’operato del personale; sono rimasto colpito dal modo con cui il capo o i capi hanno eseguito l’intervento: assoluta incapacità professionale per un soccorso di quel tipo. Si sono, infatti, avvicinati con il cestello in modo velocissimo e, senza nessun dialogo con la persona da soccorrere, sono finiti molto in alto rispetto alla stessa urtando i rami della pianta con il rischio di far precipitare il soggetto. Senza entrare nel merito delle idee politiche, religiose o personali, mi auguro con tutto il cuore che al più presto a questi colleghi sia fatto un ripasso sulle tecniche di soccorso o che essi  siano utilizzati in mansioni meno delicate, che infine qualcuno spieghi  loro che esiste ancora il rispetto per la vita degli altri e il diritto di dimostrare in modo pacifico senza essere interrotti con violenza. Nella mia carriera di vigile ho sempre portato soccorso a persone , animali, cose e mi dispiace in questi giorni così delicati per la Valle vedere le autopompe dei pompieri  e i colleghi con il naspo in mano sparare acqua su persone che difendono le proprie idee.

Nell’augurarle un buon lavoro al Comando e ogni bene a livello personale e  professionale, cordialmente la saluto.

Ex CRE Giorgio Pelissero

 

Susa, 7 agosto 2011

Comments are closed.