L’Anas precisa che “il fenomeno, che ha provocato il cedimento del piano viabile ad una distanza di circa 150 metri dal viadotto Scorciavacche, in direzione Palermo, è da attribuire alle stesse cause che hanno determinato il precedente dissesto, che ha a sua volta contribuito a ingenerare il nuovo evento”.

Chiaro, no?

via: Il viadotto cade un pezzo alla volta Nuovo cedimento sulla Pa-Ag – Notizie dalla Sicilia – Quotidiano di cronaca politica turismo – Giornale Siciliano – Blog Sicilia.

Le puntate precedenti:

Crolla il viadotto made by CMC e sparisce la pagina sul sito

CMC e viadotto crollato, una perizia del 2008 evidenziava il rischio crollo

CMC e viadotto crollato: cade la prima testa ma il sostituto era coinvolto in un processo per escavazioni selvagge

Simonetta Zandiri – TGMaddalena.it

Comments are closed.