Invece questa volta si ! Diffondiamo questa nota ripresa da Facebook, e chissà se una NO TAV riceverà la stessa solidarietà che ha ricevuto poco tempo fa Ferrentino ?

Pubblicata su Facebook da Ausi Lia Cinato il giorno Sabato 10 novembre 2012 alle ore 0.36.

La mia auto e’ stata oggetto di sfogo e divertimento da parte di ignoti,  bersaglio di vandali idioti. Probabilmente i colpevoli neanche sapevano di chi era ,ma si sono sfogati sui simboli che portava. Per quel che mi riguarda proseguo per la mia strada, consapevole che il cammino intrapreso è quello giusto per il bene della Valle e di chi ci sarà dopo di noi. Nella trasparenza ,a viso scoperto. Restano proprio per queste ragioni ancor più intollerabili le diverse azioni di sfregio delle quali ormai, a cadenza periodica, è vittima il Movimento.Un  segnale di inciviltà che, se subito da un sostenitore dell’ALTA VELOCITA’ va a finire su tutti i giornali,i danni a un No tav vanno nel dimenticatoio.
La voglia di farsi notare? Si sarà sentito importante? Ha vandalizzato, non a freddo, un’auto parcheggiata ,perché il materiale usato non lo trovi per strada e non lo porti in tasca,almeno che tu non parta con l’idea di far danni. Un gesto da imbecilli che farebbero meglio a pensare bene alle conseguenze del loro gesto.  La mamma dei cretini è sempre in stato interessante.
La vettura l’ho  lasciata parcheggiata a Bussoleno,nelle vicinanze del POLIVALENTE. Al mio ritorno dalle vacanze Romane…sorpresona! 🙁

SONO VENUTA A CONOSCENZA CHE IL DANNO E’ STATO FATTO DOMENICA 14 OTTOBRE, NELLA NOTTE. E’ STATO NOTATO IL DANNO DA ALCUNI CONOSCENTI RECATASI AL MERCATO IL LUNEDI’ MATTINA.
CHIUNQUE ABBIA ALTRE INDICAZIONI IN MERITO,MI CONTATTI.

Lia
COLPEVOLE DI RESISTERE


decorazione Fiancata

 

 

decorazione fiancata anteriore

 

 

Decorazione cofano
 

non si copre così UN’IDEA

Non basta coprire una scritta…per voi SARA’ ANCORA PIU’ DURA!

Copertura adesivo NO TAV

nessun rispetto,neanche per il simbolo della SCLEROSI MULTIPLA

Comments are closed.