Le testimonianze di un medico e un infermiere in servizio su un’ambulanza che il 3 luglio tentava di raggiungere la centrale ma è stata fermata dalle forze dell’ordine, e la perizia tecnica che misura tra i 50 ed i 60 metri la distanza tra i manifestanti accusati di lanci di pietre (con centinaia di agenti feriti) e le forze dell’ordine.

 Diretta udienza 1° luglio 2014

Sono le 9:20, è tutto pronto, manca ancora il Presidente Quinto Bosio e, piccolo dettaglio, mancano i PM.
Ore 9:47, finalmente entra la corte. Un po’ in ritardo anche il PM Rinaudo, Padalino non pervenuto.

10:01 Viene chiamato il primo teste, Rocci Paola, di Villarfocchiardo. Avv. Lamattina chiede dove si trovava il 3 luglio.
RocciPaolaTeste: a Chiomonte per la manifestazione NO TAV sono arrivata alla mattina, penso intorno alle 10:00, ho fatto il corteo autorizzato, delle famiglie, da Chiomonte a Exilles e poi da Exilles a Chiomonte dalla parte opposta della valle. Sono arrivata vicino alla centrale idroelettrica intorno alle 11:30 – 12:00, forse.In quel momento c’era molta gente, io ero con i miei figli e con tanti bambini, con mia mamma, c’era veramente moltissima gente e naturalmente alla centrale non si poteva accedere perché c’erano cancellate, jersey che bloccavano e c’era la polizia. I manifestanti arrivavano da Exilles sul lato sinistro in pratica della Dora e siamo scesi, ci siamo avvicinati al ponte, poi io con mio figlio ho attraversato il ponte e mi sono recata sull’altro lato dove c’era la tenda per il ristoro, era ora di pranzo e pensavamo di mangiare li’.
Avv: dopo avere oltrepassato il ponte, si era poi stazionato li’ per consumare il pranzo?
Teste si, avevamo dei panini, ci siamo seduti nel prato vicino alla tenda del pronto soccorso, più o meno sulle rive del fiume, abbiamo mangiato questi panini poi ad un certo punto nella parte opposta del fiume è arrivato Beppe Grillo e abbiamo sentito in lontananza il suo intervento
Avv quando si trovava vicino al fiume la situazione come si presentava? Che tipologia di manifestanti c’era? Cosa facevano, mangiavano come lei o…
Teste come le ho detto io ero con la mia famiglia, i miei figli, c’erano tantissimi bambini, anche piccoli, gente comune, in quell’orario li’ stavamo tutti consumando un panino o cose di questo genere ma la situazione a mio avviso era abbastanza tranquilla
Avv ha detto di aver seguito a distanza l’intervento di Beppe Grillo, sa dirci dove si trovava Grillo?
Teste era dalla parte opposta del fiume, poco più su del ponte, abbastanza vicino alla centrale
Avv era a ridosso del muraglione di contenimento che c’è all’ingresso della centrale?
Teste si, forse un po’ più verso il fiume, comunque sulla strada tra il muraglione e il bordo strada
Avv e dopo cosa ha avuto modo di vedere?
Teste quando lui ha finito il suo intervento e si è allontanato nella folla, non ho visto da che parte sia andato, alcune persone…. io avevo cercato di avvicinarmi un pochino al ponte per vedere e sentire meglio cosa stesse dicendo anche se non sono riuscita ad arrivare sul ponte perché c’era veramente molta gente, tutti che ascoltavano, poi ho visto la polizia dalla parte della centrale che ha cominciato a schierarsi, ad avere un atteggiamento più… si sono schierati, tutti i poliziotti, sebbene io non abbia visto nessun movimento da parte dei manifestanti che potesse giustificare una situazione di pericolo, però sembrava che qualcosa stesse cambiando
Avv dalla parte dove lei si trovava in questo frangente ha avuto modo di verificare a ridosso dei jersey se stava capitando qualcosa, c’era assembramento di manifestanti, stavano facendo qualcosa oppure no?
Teste l’assembramento c’era sicuramente , io non ho visto nessun atto di violenza, se è questo che intende, le ripeto, eravamo li’ con molti bambini, dopo di che visto che c’era calca mia mamma con mia figlia hanno cominciato a risalire verso Chiomonte per non rimanere ingolfate in questa situazione, io mi sono fermata con mio figlio e altri amici… ad un certo punto hanno cominciato ad arrivare lacrimogeni sulla gente, io non ho capito assolutamente perché, è arrivato un primo lacrimogeno e noi ci siamo un po’ allontanati pensando che fosse un episodio…
PM La domanda però era a che ora, non se c’erano stati lanci di lacrimogeni
Avv no, la domanda è cosa ha visto poi dopo
Teste stavo dicendo mi sono fermata ancora oltre, sicuramente oltre l’una e poi sicuramente che ora fosse … anche perché non si poteva andare via, subito è incominciato con poco ma poi è andato avanti con un fitto lancio di lacrimogeni, non si riusciva ad andare via, non si riusciva a guardare neanche l’ora, noi abbiamo cercato rifugio risalendo verso il fiume..
Avv i lacrimogeni da dove arrivavano?
Teste sicuramente dalla zona della centrale moltissimi, tra l’altro quando io ero li’ c’era anche un’ambulanza che cercava di arrivare... i lacrimogeni venivano lanciati sulla gente
Avv si ricorda che tipologia di manifestanti vi fosse? Travisati con caschi o persone normali?
Teste come me, direi assolutamente normali, è chiaro che poi quando hanno cominciato ad arrivare tutti questi lacrimogeni non si poteva respirare e tutti hanno iniziato a proteggersi con quello che avevano, sciarpe o altro
Avv ha visto persone stare male per effetto dei lacrimogeni?
Teste si, tantissime, me compresa… non si riusciva assolutamente a respirare, non si riusciva a vedere nulla perché questo gas era molto urticante anche per gli occhi, ad un certo punto non vedevi più niente, mancava il respiro, senso di nausea, prurito…
Avv lei se non ricordo male prima ha detto che in quella zona li’ c’era una tenda destinata ai soccorsi, aveva dei segni distintivi?
Teste io ricordo una tenda bianca con una croce rossa sopra
Avv a ridosso di questa tenda sono arrivati lacrimogeni?
Teste si, sia sulla tenda che sull’ambulanza, non so dire se hanno colpito direttamente la tenda ma molto vicino alla tenda. Avevo anche la sensazione… c’erano molti elicotteri che giravano e avevamo la sensazione che cadessero anche dall’alto i lacrimogeni. Ho cercato rifugio, non si riusciva più a risalire… abbiamo cercato riparo pensando che questa pioggia di lacrimogeni cessasse ma non è stato cosi’, abbiamo risalito il torrente ma lungo il torrente non ci sono vie per risalire verso il paese, dall’altra parte non si riusciva ad andare perché c’era una cortina irrespirabile quindi abbiamo poi cercato di risalire verso il paese sul versante della montagna con molta fatica
Avv lei per quello che ha potuto apprezzare direttamente ha visto anche lanci di lacrimogeni terminati sul greto del fiume?
Teste si, nel senso che noi abbiamo risalito il fiume e vedevamo i lacrimogeni arrivare verso il fiume, si
Avv se lo ricorda come circostanza, l’orario in cui ha cominciato ad allontanarsi per andare alla ricerca di una via di fuga?
Teste diciamo che verso le tre, tre e mezza ero sul versante che cercavo di arrampicarmi, forse saranno state le due e mezza, abbiamo cominciato a risalire, ma la strada era parecchia e in quelle condizioni facevamo molta fatica a camminare, tra le sterpaglie, il calore, l’aria irrespirabile…
PM I suoi figli quanti anni avevano?
Teste avevano 13 e 16 anni
PM Come mai è andata alla manifestazione? (il tono si fa più duro)
Teste perché sono contraria all’opera e credo sia mio diritto esprimere la mia contrarietà, era una manifestazione autorizzata….
PM Lei ha detto che ad un certo punto sua mamma si è allontanata
Teste si, mia mamma e mia figlia
PM Sua figlia quanti anni ha?
Teste all’epoca 13 anni
PM Quindi lei è rimasta con suo figlio di 16?
Teste si
PM Quando la situazione si è fatta difficile perché non ha pensato di allontanarsi?
Teste ho cercato di allontanarmi, siamo andati verso il fiume aspettando che fosse possibile risalire dalla strada normale, poi abbiamo cercato un’altra via di fuga
PM Ma lei ha detto una cosa diversa, ha detto che sua madre si è allontanata con sua figlia perché c’era già tensione
Teste non più di tanto, effettivamente c’erano dei movimenti, era già anche tardi …. ma ci sembrava comunque di poter rimanere li
PM Quindi in quel momento la situazione non era ancora di tensione
Teste no senno’ non sarei rimasta con mio figlio
PM Si ricorda quando è diventata preoccupante?
Teste quando hanno iniziato ad arrivare i lacrimogeni sulla gente
PM E questi lacrimogeni sono arrivati senza alcun comportamento da parte dei manifestanti?
Teste no, io non ho visto
PM Perché era in una posizione da cui non vedeva o perché non c’è stata?
Teste io posso dire quello che ho visto, io non ho visto nessuna provocazione se è questo che intende
PM Ma lei dov’era, solo per collocarla fisicamente sulla zona
Teste ero da questo lato vicino alla tenda di pronto soccorso
PM Quindi quando lei fa riferimento ad atteggiamenti violenti dei manifestanti lei fa riferimento a quel lato
Teste si, io vedevo il ponte e la centraletta dall’altra parte
PM Ma lei ha avuto modo di vedere se i manifestanti avevano iniziato qualche manifestazione violenta contro le grate o contro le forze di polizia?
Teste prima dei lanci di lacrimogeni? NO
PM Non ha visto o non sa?
Teste io guardavo e NON HO VISTO. Vedevo il ponte, in lontananza chiaramente c’era molta folla, ma io non ho visto..
PM Ma ci sono immagini dalle quali si ricava che dalla sua posizione era tutta coperta da piante, come poteva riuscire a vedere?
Teste no
Avvocato: se ci sono le immagini facciamo vedere le immagini
PM Voglio sapere se la signora si ricorda la presenza di piante
Teste c’erano piante ma non che coprissero la zona, io poi mi sono spostata, nell’arco di 20 metri, quello che ci si poteva muovere li’ attorno, ho cercato anche di vedere
PM La tenda quanto distava dal ponte?
Teste non glielo so dire, era vicino a un albero grande.. un noce, non so, 20-30 metri
PM Ma era al ridosso del greto del fiume? In basso, in alto?
Teste no, in alto, perché c’era la scarpata verso il fiume
PM Nessun’altra domanda.
Avv Bertone: lei si ricorda se dopo lo sparo dei lacrimogeni le forze dell’ordine si siano avvicinate al luogo per chiedere se qualcuno avesse bisogno di assistenza?
Teste no, non ho visto assolutamente
Avv. Lamattina: nella zona in cui lei si trovava se ricordo bene sono arrivati dei lacrimogeni (si), si stavano compiendo atti di violenza, si lanciavano pietre o quant’altro all’indirizzo delle fdo?
Teste no, assolutamente no, non c’era nessun atto di questo genere e nonostante questo arrivavano lacrimogeni, le dico sono arrivati anche sull’ambulanza, quindi….
La teste viene fatta uscire.

ABMedicoViene fatto accomodare il Dott. Persichilli Ciriaco. Nel frattempo è arrivato anche il PM Rinaudo. E’ medico del 118, lavora sull’ambulanza di Susa, era in servizio il 3 luglio 2011, sull’ambulanza MSA041 di Susa.
Avv che interventi ha realizzato quel giorno?
Teste è stata una giornata un po’ particolare, ci sono stati molti tafferugli e siamo stati chiamati più volte dalla centrale operativa del 118.. da quel che ricordo io abbiamo fatto 3 o 4 interventi, una parte nella zona sotto Chiomonte dove c’è la centrale, qualcosa sull’autostrada, altre chiamate sul museo della Ramat in cui non siamo potuti arrivare perché c’erano stati annullati dei servizi, quindi son state mandate altre ambulanze.
Avv si ricorda l’orario di questi interventi alla centrale?
Teste mi sono riguardato la documentazione, intorno a metà pomeriggio, su richiesta… giallo 3 sierra, media gravità, respiratorio, sulla strada. Si chiedeva intervento sulla centrale ma abbiamo avuto parecchie difficoltà ad arrivare perché c’era molta gente che risaliva.. non ricordo l’orario preciso, potevano essere le tre, le quattro.
Avv questi interventi vengono documentati?
Teste si, ci sono le schede depositate in centrale operativa quindi sono acquisibili. Ricordo che c’era molta gente che stava salendo la strada che era molto stretta, noi avevamo difficoltà a scendere, arrivati giù in fondo c’era molta confusione quindi avevamo grossa difficoltà a muoverci con l’ambulanza, c’erano forze dell’ordine schierate e i manifestanti schierati dall’altra parte, abbiamo cercato di fare quello che potevamo perché abbiamo dovuto metterci in sicurezza. Le forze dell’ordine erano schierate sul ponte, erano all’inizio del ponte verso Chiomonte, io mi ricordo che sono sceso a chiedere come potevamo muoverci, per parlare anche con fdo e manifestanti, a quel punto non son più potuto andare avanti..
Avv quando vi siete fermati lei ha avuto modo di vedere se c’erano lanci di lacrimogeni, fumo denso….
Teste si, lancio di tutto, di lacrimogeni, noi abbiamo avuto difficoltà a muoverci perché non essendo protetti lacrimavamo anche noi..
Avv anche a ridosso della vostra ambulanza?
Teste si, ho visto volare di tutto… ci siamo spostati leggermente e abbiamo medicato qualcuno per quello che potevamo fare, per piccoli traumi, ricordo che c’era un giornalista di AlJazeera che diceva che aveva ricevuto un colpo al braccio che asseriva essere di un lacrimogeno
Avv quindi questo soggetto giornalista di Al Jazeera sosteneva di essere stato colpito da lacrimogeno
Teste si, aveva un segno ovale sul braccio, secondo me non c’era frattura ma l’ho invitato a farsi poi una lastra
Avv voi avete fatto un referto?
Teste no, non c’era possibilità di fare un referto ma io ho comunicato in centrale operativa anche se non c’era nulla di scritto, eravamo in 4 e ognuno faceva quello che poteva
Avv eravate in 4 sull’ambulanza….
Teste si, c’era Giallotti Francesco, infermiere professionale, convocato qui anche lui, e i due dell’equipaggio, autista e barelliere
Avv lei scende dall’ambulanza dopo essersi spostato, prima avete operato soccorsi?
Teste si, tutto insieme, abbiamo guardato la situazione, abbiamo dato una mano, tutto insieme, almeno quattro o cinque persone ci hanno chiesto aiuto, chi piangeva, chi non respirava, quello che ricordo meglio era quello di Al Jazeera, ma c’era chi lacrimava e chi non respirava, il tempo di guardare che non fosse qualcosa di serio, poi se la saturazione era ottimale non si faceva più di tanto, nell’urgenza… Son salito e sceso varie volte dall’ambulanza, una volta mi son recato dalle fdo per capire se potevamo attraversare ma non siamo potuti arrivare perché c’era lo schieramento di forze, ho detto che mi avevano mandato in servizio in centrale AEM e mi è stato risposto ..non ricordo cosa ma so che non siamo passati, non ricordo.
Avv lei aveva dei segni distintivi?
Teste si, abbiamo la divisa con il simbolo del 118 e abbiamo la nostra qualifica, io ho scritto “medico” con il simbolo 118 avanti e dietro
Avv quindi lei è stato chiamato dalla centrale operativa, l’ambulanza era dietro di lei, ha chiesto di passare e non l’hanno fatta passare?
Teste si, il perché non glielo so dire ma so che io non sono arrivato alla centrale, ho riferito tutto alla mia centrale operativa … noi ci siamo affiancati poi ai manifestanti e abbiamo dato una mano
Avv la persona con cui ha parlato per chiedere di passare era in divisa?
Teste si, forse Carabinieri ma non ne sono certissimo, era comunque in divisa
Avv per quello che può avere percepito era un ufficiale o un agente normale?Le è venuto incontro?
Teste no, mi sono avvicinato io ma non saprei dirle se era un ufficiale, so che ho parlato con una persona in divisa, mi sono identificato e gli ho spiegato la situazione ma… ci siamo poi fermati li.
Avv poi lei si è fermato vicino alla tenda di soccorso allestita dai manifestanti
Teste qualche minuto si, ma più che altro abbiamo fatto interventi vicino al ponte quando siamo arrivati
Avv per quel che lei ha visto il presidio aveva svolto interventi?
Teste si, ma più di tanto non ci siamo parlati
Avv lei ha comunicato alla centrale operativa questa impossibilità di efffettuare il servizio?
Teste si, e tutte le comunicazioni sono registrate e acquisibili
Avv e ci sono anche le refertazioni, i verbali?
Teste si, come le dicevo prima nelle visite che ho fatto non risulta molto di documentazione scritta perché c’era molta confusione quindi ho fatto tutto senza stare a pensare di scrivere, per quello che era al di fuori della missione affidata a me, che era codice giallo 3 sierra in centrale AEM dove non sono arrivato, ma ho fatto altra roba, ho visto altra gente, medicato altra gente, che però non ho refertato perchè c’era confusione massima. Ho comunicato in centrale operativa, mi sono trattenuto finché potevo poi mi sembra di essere stato chiamato dalla centrale per un ulteriore intervento
Avv quando arrivate voi avete i lampeggiati accesi e la sirena?
Teste si, siamo visibili e udibili, come ambulanza e come divisa, la nostra è arancione, quella dei volontari e autisti sono quelle di croce rossa… noi abbiamo divisa arancione con bande catarifrangenti, gli altri hanno la divisa blu classica con scritto Croce Rossa.
PM Padalino: Lei ha detto volava di tutto, cosa volava?
Teste ah non lo so, io vedevo roba che girava e il mio unico intento era non farmi male. Ho visto scie di fumo che erano lacrimogeni e mi sembra di aver visto dei bastoni, poi noi eravamo nell’ambulanza e vedevamo con la coda dell’occhio
PM lei capiva da dove arrivavano?
Teste: ricostruendo la situazione il ponte era qua… noi siamo arrivati dalla parte di Chiomonte, noi arriviamo in questo senso, l’ambulanza subito non è arrivata sul ponte, ci siamo fermati un attimo qui e già abbiamo visto volare qualcosa, un lacrimogeno me lo ricordo di sicuro.. ho chiamato in centrale e ho avvisato mi è stato detto di fare attenzione, mi sono avvicinato e sono arrivato davanti al ponte e li’ ho cercato di parlare con le fdo e i manifestanti ma l’abbiamo fatto in due per capire come potevamo muoverci per espletare il servizio e li’ non c’è stato niente, sostanzialmente, c’è stato dopo quando mi sono rispostato verso il presidio, li ho visto che c’era roba che volava ma…
PM Lanciata da chi?
Teste non glielo so dire
PM Dalle forze di polizia o dai manifestanti?
Teste non lo so, non voglio dire stupidaggini, non ho idea di chi lanciasse cosa
PM Sul muro sopra l’imbocco della centrale o da altre parti?
Teste noi eravamo da questa parte, gli oggetti che ho visto maggiormente arrivare eravamo sull’autostrada, ho visto lacrimogeni che volavano, ho visto un bastone volare ma non ricordo il momento
PM Ha visto manifestanti travisati o indossanti caschi?
Teste ho visto foulard, gente con pinocchietti… da me si sono presentati tutti a faccia scoperta… pinocchietti son pantaloni corti
PM Nessuno che indossasse caschi?
Teste non me lo ricordo
PM Ha detto che ha fatto 4 o 5 interventi?
Teste 3 o 4… non ricordo
PM Pochi, in sostanza, a parte il giornalista gli altri cos’avevano?
Teste uno che lacrimava e uno che respirava male
PM E siamo a tre
Teste e gli altri non ricordo….
PM Ma non ha visto più di 3 o 4 persone… e che ora era?
Teste primo pomeriggio, tra le 15 e le 16, ma non ne sono certo, sulla scheda c’è l’orario
PM A che ora iniziava il servizio?
Teste dalle 8 del mattino alle 8 di sera
PM Si è recato li’ perché chiamato?
Teste si, noi siamo solo su chiamata….
PM RInaudo: Lei ha detto che sul ponte non ha potuto proseguire perché è stato ostacolato dalle fdo schierate?
Teste non ho detto ostacolato ma… ho fatto presente che dovevo andare dall’altra parte e non son potuto andare, l’orario circa 16:30, ma c’è di sicuro nella scheda d’intervento visibile in centrale operativa, l’ambulanza era un ducato (risponde a domanda di Rinaudo, che ora mostra delle immagini).
PM Rinaudo: lei per caso è qui?
Teste: no…
Avv. Che immagini stiamo vedendo? (DSC 159)
Teste non avevamo quell’ambulanza noi… forse quella laggiu’, potrebbe essere la nostra ambulanza, si.
PM Rinaudo: Quando lei fa riferimento agli arancioni cosa intende?
Teste no, quelli sono della Croce Rossa, più rossicce, arancioni sono i pantaloni del signore li’ a sinistra, tipo ANAS
PM Rinaudo: andiamo avanti e vediamo se si riesce ad inquadrare….
Teste più o meno li’ abbiamo iniziato a vedere volare qualcosa, prima di arrivare al ponte
PM Lei ha detto che arrivava da Chiomonte, ma quindi ha passato il ponte?
Teste no, il ponte per andare verso la centrale no, non l’ho passato
PM Ma il ponte rispetto a queste immagini….
Avv Lamattina: si ma bisogna vedere l’orario, questa foto è delle 12:35 se vedo bene…
PM potrebbe essere questa la sua ambulanza?
Teste si ma io ne ho fatto 3 o 4 di interventi in quella giornata.. noi facciamo l’intervento e poi ritorniamo in sede..
PM Le sto chiedendo quel giorno, non la prassi, è rimasto in sede o in loco?
Teste espletato l’intervento torniamo in sede
PM E’ possibile che quell’intervento sia stato alle 12:30?
Teste non ricordo, può esserci stato anche quell’intervento e poi quelli dopo, ma ci sono le schede depositate in centrale operativa io non ricordo gli orari precisi
PM Rinaudo: Quando è arrivato verso il ponte c’erano le fdo, e colloca quella frazione tra le 15 e le 16?
Teste se non erro intorno a quell’orario li.
PM Rinaudo: le mostro le foto in quell’arco di tempo, dove si vede il ponte (gli avvocati chiedono l’orario, Rinaudo specifica 14:27 ma la foto è scattata guardando dalla centrale)
Teste ma io arrivavo da destra
PM No guardi che la centrale è da dove è stata scattata la foto, quindi a sinistra guardando la foto c’è la strada che arrivava da Chiomonte
Teste allora si, arrivavo da sinistra
PM Quindi lei dice che quando è arrivato ha trovato le fdo che le hanno impedito il transito o non l’hanno lasciata proseguire e non c’erano i manifestanti sul ponte?
Teste c’erano anche i manifestanti ma non sul ponte erano un po’ più in là, c’erano i due schieramenti uno di fronte all’altro, un gruppo di manifestante nello spazio antistante il ponte e sul ponte c’erano le fdo, io sono sceso e mi sono in mezzo alle due componenti e sono andato a parlare alle fdo spiegando la mia presenza li
PM Ma è possibile che lei confonda temporalmente questa vicenda? Perché le fdo sono uscite sicuramente dopo le 18 (“no” arriva dagli avvocati)
Avv Lamattina: abbiamo foto anche dall’elicottero che individua le fdo sul ponte, è materiale vostro, alle 16:50 le fdo sono già sul ponte
Teste: temporalmente è possibile che io mi confonda perché, ripeto, non ho i dati in mano, si puo’ controllare guardando le schede ma oggi a distanza di 3 anni non ricordo l’orario preciso, so solo che sono intervenuto li ma non riesco ad essere più preciso
PM Questa è la foto DSC0622 ore 16:46 lei ricorda se in quel momento era in quel punto? Siamo sul ponte.. ora le mostrero’ altre foto dove si vedono le fdo fuori…
Avv Lamattina: chiedo scusa a me risulta 14:46 come orario (riferito alla foto in questione)
PM La foto è ultima modifica domenica 3 2011 16:46 poi è stata creata materialmente quando è stato poi MANIPOLATO TUTTO il 6 novembre…
Lei ricorda quell’ora?
Teste di preciso non posso ricordare
PM Le mostro una foto le proprietà del file sono le 17:05… e le fdo sono fuori…
Teste si, se il ponte è quello della centrale è quello il momento
PM E c’era una manifestazione in atto? Segni di violenza?
Teste io non sono certo che a quell’ora ero li’ perché non me lo ricordo,
PM Un’ultima cosa, lei ha riferito che quando le è stato proibito di proseguire l’ha comunicato alla centrale e cosa ha detto esattamente alla centrale?
Teste: le parole precise non le ricordo… Non potendo proseguire l’intervento essendoci una situazione di pericolo per me e l’equipaggio io ho comunicato in centrale operativa che non potevamo espletare il servizio io mi mettevo in posizione di sicurezza rimanendo a disposizione per eventuali interventi ulteriori, rimanevo nel posto precisando che non avevo raggiunto il target assegnatomi
PM Quindi non abbiamo la certezza di trovare come dato un file di registrazione dove risulta che lei riferisce di non poter proseguire a seguito di un ordine?
Teste il file dovrebbe esserci
PM Ma lei dice che non ricorda se ha dato o meno quella notizia, che non potesse proseguire si, ma che non potesse proseguire perché le era stato ordinato di non proseguire da parte dei Carabinieri
Teste potrebbe essere, potrei averlo detto, non ne ho la certezza ma non lo escludo
PM Oppure ha detto non posso passare per ragioni di sicurezza?
Avv mi oppongo alla domanda
PM Per quale motivo si oppone? IO sono in controesame posso farla… gliela riformulo, lei ha detto “non passo per ragioni di sicurezza”?
Teste posso quasi sicuramente dire che non ho detto per ragioni di sicurezza, ma normalmente noi come intervento essendo di emergenza sanitaria, se le fdo mi fermano l’ambulanza anche se sono in sirena io mi fermo perché potrebbe esserci un pericolo che io non conosco, perché devo essere certo che dall’altra parte ci sia sicurezza, prima di proseguire devo capire perché mi ha fermato, se mi dice di là c’è un buco non andare io non è che passo lo stesso
PM Lei ha fatto riferimento se ci fossero persone travisate… che risposta ha dato esattamente?
Teste che non ricordo perché non guardavo in faccia la gente, guardavo più che altro chi veniva a chiedere soccorso e mi riparavo dalla roba che arrivava, lacrimogeno o bastone
PM Le faccio vedere un filmato delle 17:20, del 3 luglio, vediamo se lei si riconosce…
MedicoImg3lug(il video mostra effettivamente una persona con la divisa arancione)
Avv. Per chiarire perché si è fatta un po’ di confusione
PM Chiarisca, cosa vuol dire confusione?
Avv confusione è confusione, comunque le domando: lei quindi ad un certo punto è sceso dall’ambulanza ed è andato a parlare con un rappresentante delle fdo dicendo che aveva l’incarico di passare oltre lo schieramento per adempiere al compito che le era stato dato, cosa le è stato risposto?
Teste torniamo al punto di prima, sostanzialmente non mi ha fatto passare…
Avv se le avessero detto lei può passare, sarebbe passato?
Teste assolutamente si
Avv lei non è passato per impedimento delle fdo o dei manifestanti?
Teste delle fdo, i manifestanti si sono spostati, sono le fdo che mi hanno detto che non si poteva passare…
Avv.In relazione alle ultime immagini, è possibile che in quel momento lei stesse effettuando uno degli interventi e non fosse il momento del dialogo con le fdo?
Teste si, è possibile
Avv Bertone: Lei ha visto solo 3 o 4, intende persone che abbiano chiesto il suo intervento?
Teste si, disicuro ricordo il giornalista Al Jaeera e altre persone
Avv Vitale: lei ha detto che è andato al presidio sanitario, era riconoscibile?
Teste era un gazebo normale, con questa persona che mi ha detto di essere anestesista, ci siamo presentati
Avv le farei vedere un’immagine, DSC9849, dall’elicottero, solo per spiegarle il luogo sulla sinistra vede il cancello della centrale, il ponte, lei arrivava dalla destra?
Teste si
Avv quello che si vede sul ponte è lo schieramento delle fdo? E’ questa immagine (delle 17:32) che ricorda?
Teste si, vede questa strada che va verso destra, poi ce n’è un’altra più in alto, noi abbiamo poi imboccato quella stradina là… quando ci siamo messi in sicurezza, siamo scesi fin sotto e poi io sono andato a piedi sul ponte a parlare con i funzionari, non so se sono carabinieri o polizia ma con quelle persone li io ho parlato.
Bosio: Lei quando ha parlato con le fdo si ricorda se era il primo o il secondo ,quale intervento fosse
Teste: non lo so, ripeto, c’è sempre la certezza sull’orario nella scheda depositata in centrale, anche perché su quella scheda io avevo scritto che il paziente non era stato trovato quindi si può risalire all’orario da li’…
Avv.Lamattina Lei ha fatto riferimento ad altri interventi che si sono svolti nell’arco della stessa giornata (si). Gli altri interventi, fatta eccezione per questo, negli altri casi avete raggiunto il soggetto richiedente aiuto?
Teste io ricordo altri due interventi, uno era al museo, dall’altra parte, ma per noi impossibile da raggiungere perché se non eravamo passati subito la prima volta avremmo dovuto rinunciare, poi perché per arrivare al museo avremmo dovuto fare il giro da dietro quindi è stata inviata un’altra ambulanza. L’altro l’abbiamo fatto sulla A32 in direzione Bardonecchia le fdo avevano chiuso l’autostrada e c’era una discenderia e ci avevano mandato per un trauma addominale di un ragazzo, siamo arrivati al pilone, abbiamo preso il ragazzo e ricoverato a susa, aveva un trauma addominale … (episodio riportato dalla testimonianza di G.Caccia, udienza 17 giugno 2013)
Avv se si ricorda, in occasione del trasferimento di questo ragazzo, era accompagnato da qualcuno o era da solo?
Teste Mi ricordo che ad aiutarlo c’era tanta gente, non mi sembra che ci fose qualcuno in ambulanza perché tendenzialmente non facciamo salire nessuno per sicurezza e perché se dovessimo fare manovre rianimatorie avere uno con noi non è mai consigliabile, non ricordo se c’era qualcuno
Avv anche questo intervento è documentato dalla scheda?
Teste si assolutamente
PM Rinaudo le facciamo rivedere la foto…. DSC98449, intorno alle 17:32, lei dice li è più o meno il periodo durante il quale ci sarebbe stato il colloquio con le fdo
Teste no, ho detto che lo schieramento era quello ma il periodo non riesco ad identificarlo
PM Io le faccio ingrandire l’immagine e le faccio notare la presenza di un ostacolo fisso di traverso, lei ha chiesto ai manifestanti di spostarlo?
Teste adesso che me lo dice mi sembra che l’abbiano spostato loro quando hanno visto l’ambulanza
PM Ma l’ambulanza si vede prima e continua ad essere li nella stessa situazione in cui era prima, dal filmato… se vuole glielo faccio rivedere, si vede lei che arriva, un attimo solo… ecco, siamo alle 17:31, c’è l’ostacolo li’ davanti e lei è là dietro con l’ambulanza, e quand’è che gliel’hanno spostato?
Teste quando non ricordo, è un ricordo molto vago, ma mi sembra l’abbiano spostato loro spontaneamente….
PM Ci vuole dire quando le hanno tolto l’ostacolo?
Avv Lamattina Io credo abbia già risposto, quando ha descritto il luogo dove ha fatto manovra con l’ambulanza
PM Io capisco che le possa dare fastidio che il suo teste sia in difficoltà su questo punto ma almeno lo lasci rispondere
Teste all’atto pratico io non ricordo gli orari precisi, ricordo vagamente che questo presidio sia stato spostato dai manifesatnti, ricordo che abbiamo fatto manovra per tornare indietro e sul ponte io sono andato a piedi per parlare con le fdo, temporalmente io non ricordo, non vorrei dire una cosa per un’altra e fuorviarvi… io cercavo solo di dare aiuto a chi me lo chiedeva, il resto a me interessava poco, la mia missione era sanitaria, mi sembra di ricordare adesso che mi ha parlato dell’ostacolo perché mi aveva fatto piacere il fatto che comunque nonostante il tafferuglio la nostra ambulanza era rispettata, c’era un rispetto del presidio sanitario ma sono ricordi miei, non ho la certezza
PM Non poteva proseguire solo lei a piedi con l’infermiere?
Teste no perché non ci hanno fatto proprio passare
PM Anche il suo passaggio, a prescindere dall’ambulanza?
Teste si
PM Ma lei ha chiesto di poter passare a piedi?
Teste molto probabilmente si perché noi lo facciamo d’ufficio
PM Ma il soccorso dove doveva prestarlo?
Teste a noi hanno detto centrale AEM, manifestante ferito con difficoltà respiratoria
Avv. D’Amico. Lei ha detto che ricorda che le aveva fatto piacere che l’ambulanza fosse rispettata, intende dai manifestanti?
Teste in senso lato… voglio dire che ricordo quest’episodio perché senza chiederlo… se ci troviamo in un incidente stradale c’è la ressa a vedere, ma li’ anche se c’era la ressa è stato spostato, non è una questione di manifestanti e fdo, è una questione umanitaria, c’è uno che sta male.. ed è lo spirito per cui ho detto questa frase, io faccio questo lavoro, che sia un manifestante, un barbone o un capo d’industria a me poco importa, se uno sta male io intervengo.
Il teste ha terminato. L’avv. Lamattina chiede di verbalizzare un’istanza di acquisizione delle schede d’intervento dell’ambulanza. Il Presidente conferma, verrà fatto alla prossima udienza.
ABInfermiereViene introdotto il teste Lancellotti Francesco, residente al Cels. Infermiere professionale, lavora all’ospedale di Susa, sull’ambulanza 041 di Susa. Il 3 luglio era di servizio sulla 041 a Susa con il Dott. Persichilli.
Teste abbiamo fatto 3 o 4 interventi
Avv: in modo specifico a me interessano gli interventi alla centrale idroelettrica in Chiomonte, si ricorda a che ora e che è successo?
Teste nel primo pomeriggio siamo stati inviati dalla centrale operativa di torino alla centrale idroelettrica di chiomonte, per un giallo 3 sierra, un respiratorio, una ragazza che aveva problemi respiratori. Arriviamo, era pieno di gente, abbiamo fatto fatica ad arrivare fino sotto alla centrale dove c’era un ponte e li’ c’era da una parte i manifestanti e dall’altra le forze dell’ordine, era una situazione non di sicurezza, fumi di lacrimogeni, un po’ di caos
Avv nel senso che nel momento in cui arrivate le fdo lanciavano lacrimogeni nella vostra direzione?
Teste c’erano lacrimogeni che arrivavano anche nella nostra direzione
Avv anche nei pressi dell’ambulanza?
Teste si, eravamo sulla statale
Avv eravate con lampeggiante acceso e sirena funzionante?
Teste lampeggiante sicuro, la sirena non ricordo perché c’era tanta gente. Arrivati sul posto abbiamo fermato il mezzo perché non riuscivamo ad andare oltre. Io sono sceso, poi è sceso il medico, sono andato a vedere, mi hanno fatto passare i manifestanti, c’era un ponte con le fdo e penso fossero pronti per una carica, io mi son dovuto girare e avevo lo stemma del 118 e ho sentito un comandante che ha fermato la carica dicendo “fermi, fermi” e ho spiegato che ero li’ per assistere una ragazza, le ho detto che dovevamo superare il ponte ma non siam potuti andare, perché era una situazione…
Avv non c’erano le condizioni per farvi passare?
Teste no. Poi abbiamo defilato l’ambulanza, il medico so che ha parlato, io ero arrabbiatissimo perché non era una situazione di sicurezza dove potevamo stare, il medico ha parlato con la centrale operativa, io ho preso delle garze, ho bagnato delle garze con soluzione fisiologica e messa davanti agli occhi e alla bocca, abbiamo spostato il mezzo, vicino ad una tenda di primo soccorso e abbiamo medicato alcune persone che arrivavano, ci siamo fermati li’ su indicazioni della centrale operativa
Avv senta questa donna con cui lei ha parlato delle fdo, riesce a distinguere la tipologia fdo, polizia, carabinieri
Teste non so dire..
Avv lei l’ha identificata come qualcuno che comandasse?
Teste si, ha fermato la carica, erano pronti per caricare, io ho attraversato il blocco dei manifestanti e sono entrato in quest’area neutra.. ero in divisa, mi sono girato perché dietro ho un adesivo in rosso, 118, è enorme.
Avv la donna era in divisa?
Teste si
Avv ricorda il colore dei capelli?
Teste no, ricordo che era una donna perché mi ha risposto una voce femminile
Avv lei a questa signora ha chiesto di potere superare lo sbarramento delle fdo a piedi?
Teste non ricordo, ricordo che non potevamo andare per questioni di sicurezza presumo, perché i due blocchi erano vicini e non si poteva attraversare… ricordo che molta gente chiedeva del maalox per le vie respiratorie, abbiamo medicato un cronista di Al Jazeera che era stato colpito da lacrimogeno sul braccio, era insieme ad un operatore che ha filmato, e ha filmato anche la medicazione… Poi abbiamo prestato soccorso anche li’ vicino alla tenda di soccorso, erano problemi più che altro respiratori
Avv nel corso degli altri interventi di quella giornata avete potuto raggiungere il soggetto ferito o c’è stata una situazione analoga?
Teste no, non siamo potuti arrivare, la zona era bloccata
Avv ricorda di un ragazzo trasportato in ospedale?
Teste si, un ragazzo colpito da un lacrimogeno sul fianco, a livello epatico, era un ragazzo del veneto. Non l’abbiamo raggiunto, ci è stato portato da alcune persone, c’era una mia collega, infermiera, che prestava il soccorso, tra quelli che accompagnavano il ragazzo, una collega che fa il mio stesso lavoro, si chiama… lavora in medicina… non ricordo, ma facevano del soccorso
Avv lei ricorda se lungo la strada per arrivare al ponte vi erano degli ostacoli….
Teste no, gli ostacoli erano il fiume di gente che c’era
Avv non ricorda un bagno chimico rovesciato per strada?
PM Domanda suggestiva, ci opponiamo
Teste no
PM Non risponda
Avv ha già detto che non ricorda, non ho altre domande.
PM Rinaudo: lei era in divisa quel giorno?
Teste si,i colori sono arancioni bande fluorescenti, scritte 118
PM Le mostro delle immagini dove si intravedono dei dialoghi e vediamo se lei riconosce di essere presente o se riconosce la persona con la quale avrebbe dialogato, quella donna.. GaiCinetto2, second parte, 17:32 del 3 luglio, sono queste le fdo presenti?
Teste non ricordo, c’era un po’ di tutto….
PM Ma quelli che dialogavano erano questi?
Teste no, non ricordo
PM Qu lei non si riconosce?
Teste no
PM Andiamo avanti. Sono le 17:29, lei ha già parlato…. questa che le indico potrebbe essere questo il funzionario donna? Perché come può vedere non è in divisa
Teste casco in testa, ricordo che lei era protetta e noi no
PM Ma le è stato chiesto se era in divisa e lei ha detto si, era in divisa
Teste non ricordo
PM E se gliela mostro ingrandendo?
Teste non la riconosco
PM Potrebbe essere costei quella che ha sospeso la carica?
Teste questo non so dirlo, so che era una donna…. che ha fermato la carica, eran vestiti di nero, forse era un carabiniere…
PM Come può vedere qui è tutta polizia
Teste qua io non ci sono, probabilmente è prima di questa cosa… forse.
PM Allora adesso le facciamo vedere l’ambulanza
Teste questi non siamo noi
PM Lo vede questo ostacolo fisso? Lo ricorda?
Teste no…
PM Quello di spalle con scritto 118 lo riconosce?
Teste si, è il medico
PM E lei dov’è?
Teste non mi vedo.
PM Lei ricorda se vi siete avvicinati insieme?
Teste no, prima io, sono sceso per primo e sono andato verso…. le fdo
PM Se collochiamo la sua presenza temporalmente riferita a queste immagini 17:26 è corretto?
Teste evidentemente… (nelle immagini si vede il mezzo, e si vede il medico) non mi vedo io, però…
Avv. Vitale: lei ha parlato di un intervento effettuato sull’autostrada
Teste si, passando dall’autostrada
Avv ha detto che c’era un’infermiera, era in servizio?
Teste no, era libera dalle sue cose e prestava soccorso
Avv possiamo dire che aiutava i manifestanti?
Teste si
Avv questa persona aveva un trauma addominale (si) c’erano delle fdo? (si) Stavano prestando soccorso? (no)
Teste no, c’era questo gruppo di persone che lo stava portando verso di noi, la situazione era caotica e io mi ero arrabbiato perché non sapevano dirci dov’era la persona che stava male, abbiamo chiesto alle fdo e non sapevano dirci dov’era , poi l’infortunato era girato l’angolo, molto vicino
Avv queste persone che portavano il ferito quindi erano manifestanti non fdo?
Teste si, direi di si perché c’era questa collega
Avv proverei anch’io a farle vedere un’immagine vediamo se riconosce… minuto 17:31 c’è una persona in primo piano con casco sulla testa e manganello in mano, per un profano potrebbe dirsi in divisa, potrebbe essere lei?
Teste potrebbe, si, ricordo una donna che ha fermato la carica, e io mi sono rivolto a lei e ho parlato con lei
Avv questa persona ha detto per motivi di sicurezza che di qua non si poteva passare
Teste si.

ABConsTecnicoIl teste si allontana,è il turno dei consulenti.Entra il tecnico Maurizio Abbà, di Ulzio. Professione geometra, ha già fatto il consulente tecnico di parte. Spiega la metodologia usata
Consulente: ho utilizzato mappe scaricate da internet, mappe aeree, mappe catastali e poi ho utilizzato la documentazione da voi fornita per individuare i manifestanti nei luoghi da voi richiesti.
Avv ha potuto visitare i luoghi?
Teste per questo procedimento no, ma per altri procedimenti. Aggiungo che avevo chiesto di fare dei sopralluoghi ma mi è stato detto che non era possibile, quindi ho lavorato solo sul materiale. Le misure sono certe, non ho la certezza centimetrica ma vanno bene.
Avv Vitale partirei dall’area della Maddalena, io le chiederei se lei ha avuto modo, intanto le faccio vedere delle immagini… questa è un foto dell’elicottero DSC9726, ci può dire se questa è l’area della Maddalena?
Teste si, al di sopra dei cunicoli si vede l’area della Maddalena
Avv lei ha potuto misurare la distanza tra l’autostrada e il piazzale?
Teste si, la distanza è circa 75 metri con dislivello di una ventina di metri, dislivello approssimativo calcolato sulle mappe della regione piemonte che ha una serie di curve di livello
Avv per quanto riguarda i dislivelli vale lo stesso discorso di prima o un sopralluogo avrebbe consentito una maggiore precisione?
Teste con un sopralluogo sarebbe stato più preciso
Avv l’altezza del museo archeologico?
Teste può andare dai 10 ai 12 metri, perché sono tre piani più una mansarda…
Avv dall’autostrada si può vedere il piazzale davanti al museo archeologico?
Teste no assolutamente no, perché c’è questo dislivello che dicevo io poi però il piazzale è in piano, c’è solo la prima parte poi però è superiore come quota e non si può più vedere
Avv 9774 foto dall’elicottero, quello, puo’ indicarci dov’è il piazzale del museo archeologico?
Teste è sopra al viadotto ma è dietro le barriere, il terreno sale poi scende… I
Avv questa è ripresa dall’alto, siamo nella posizione opposta, corretto?
Teste si…
Avv qui siamo sul fianco della montagna, quello che si vede davanti è il famoso piazzale dell’area vitivinicola, corretto? (Si) Quindi l’autostrada è dietro? (Si) Per quanto riguarda quella zona lei ha potuto misurare anche la distanza che c’è tra via dell’Avanà e il medesimo piazzale?
Teste si, come distanza sono tra i 120 e i 140 metri e il dislivello molto approssimativo si aggira intorno ai 60 metri.
PM Ci può indicare in questa foto dov’è via dell’avanà?
Avv no in questa foto non si vede
PM Appunto, se si può dare atto….
Avv lei comunque ha potuto misurare catastalmente dalle mappe la distanza tra il B&B e il piazzale del museo archeologico?
Teste si, 140 metri
Avv ha avuto modo di percorrere via dell’Avanà in altre occasioni?
Teste si, due o tre volte, sia il giorno dell’esproprio che altre volte
Avv da Via dell’Avanà si vede il piazzale?
Teste no assolutamente no, dalla curva dopo il B&B non si può vedere cosa c’è nel piazzale
Avv andrei nella zona della centrale elettrica. Immagine 9733, dell’elicottero. Se ci vuole indicare in primo luogo sulla sinistra c’è un cespuglio al bordo della strada di fianco al ponte. Li’, si vede anche da altre immagini c’è qualche ostacolo o è libero (3 luglio)
Teste ci sono alberi
Avv no, ostacoli umani..
AB_58mtmappaTeste no.. c’è un cancello, due cancelli, forse addirittura tre
Avv mentre dalla parte opposta, prima di arrivare a quel ducato, sembra che ci sia un altro sbarramento, corretto?
Teste si, c’è un altro sbarramento
Avv ha avuto modo di misurare la distanza tra il cancello della centrale e lo sbarramento?
Teste diciamo che dall’arbusto a qualcosina più avanti dove c’è il cancello dietro sono 58 metri, dalla spalletta del ponte allo sbarramento ultimo ci sono 65 metri.
Avv lei ha ricavato questa misura anche dalla mappa catastale?
Teste si, ho sovrapposto le foto aeree sulla mappa catastale per rendermi conto delle distanze
Avv allora le chiedo se questo è un suo elaborato
Teste si, è un mio elaborato. La definizione delle mappe aeree è molto scarsa
Avv abbiamo comunque il cartaceo che produrremo. Quindi dalla testa del ponte fino alla fine del primo edificio della centrale… lei ha indicato quel punto perché? Perché li’ erano le fdo?
Teste si, le fdo da altre foto che ho potuto vedere rimangono tutte davanti allo sbarramento, quindi son partito da li, di li’ in avanti
PM Se possibile solo dare indicazioni di precisione, cosi’ per la registrazione, siccome ci sono punti segnati con lettere e dati alfanumerici in rosso se ci può dare indicazioni più precise
Teste dietro il fabbricato c’è scritto collocazione fdo mentre sul ponte ho scritto collocazione manifestanti, ho calcolato 58 metri per lasciare una decina di metri dal fondo del fabbricato per lo spazio che occupavano le fdo
PM Son quei tratti in rosso?
Teste si
Avv per comodità se la procura ritiene possiamo fornire il cartaceo, ne dò una copia anche al collegio (gli avvocati consegnano il cartaceo). Le farei vedere un’altra immagine dal fascicolo fotografico Grieco, delle 15:06. La prima immagine del fascicolo Grieco riprende quella zona li, ci vuole dire a che distanza sono le fdo e come arriva a questa misurazione?
Teste le fdo a quella foto, prossimi al new jersey più esterno, secondo sbarramento interno, sono a circa 54 metri. Dalla foto è chiaro che sembrano molto vicini, infatti ho usato questa foto per calcolare la larghezza delle fdo ma dietro le fdo si vedono proprio le reti… e si vedono i pilastrini
Avv e quel pino sulla sinistra?
Teste si, è quello che si vede in pianta nella foto aerea accanto al fabbricato
Avv se torniamo alla 9795 possiamo ingrandire e tornare al fabbricato
Teste si vede benissimo che l’albero è proprio in centro al fabbricato, non essendo andato a fare il rilievo non posso dare la misura esatta ma si può fare con la vista aerea sovrapposta alla mappa catastale che ha le misure reali
Avv passerei alla foto 9799 sempre vista dall’elicottero, zona centrale, si vede il ponte. le chiederei qua se ci può individuare, perché ne abbiamo parlato diverse volte, dov’è l’area cosiddetta Gravella
Teste tutta a sinistra della foto, non si intravede
Avv quindi dalla foto in avanti sulla sponda del torrente
Teste si
Avv poi si vede il tetto di un’abitazione un po’ più piccola, di fianco, quello è il primo tornante? (si) Ci sa dire la distanza tra la centrale elettrica più o meno e la zona del Gravella?
Teste tra i 220 e i 245 metri.
Avv per quello che lei ha potuto vedere dalla centrale elettrica è visibile cosa succede nell’area gravella?
Teste secondo me no, con la vegetazione che c’è è difficile vedere
Avv la distanza invece tra la centrale e il primo tornante?
Teste sui 220 metri e li’ alcune zone potrebbero essere visibli perché è in alto, ma il tornante non può essere visibile perché ci sono gli alberi
(Rinaudo chiede, per la registrazione, di focalizzare meglio i punti ai quali fa riferimento).

Si passa poi a dettagliare le misurazioni dell’area archeologica, il tecnico ha dovuto fare delle traslazioni per difficoltà con l’angolo di ripresa, per individuare dove erano posizionati gli uni e gli altri.
AB55mt_areaArcheologicaDistanza tra fdo e manifestanti: 55 metri come distanza massima, calcolata con posizione delle fdo e manifestanti in quella situazione.
Teste: e i lanci delle pietre fatti dai manifestanti sono attaccati alla rete che c’è qui sulla sinistra.
Avv Vitale: foto 9816, dall’elicottero, delle 13:23, possiamo zoomare la parte altra dove ci sono le canne autostradali. E’ da questa posizione che ha individuato il posizionamento delle fdo?
Teste si, le fdo sono a sinistra vicino all’albero, davanti a quel tetto rosso
Avv siamo tra la canna sinistra ed il tetto rosso, li’ in mezzo ci sono le fdo, mentre i manifestanti
Teste son tutti nella parte destra, sopra la canna a monte, a destra, vicino ai blocchi
Avv la distanza che ci diceva prima era tra questi due punti, quei 55 metri?
Teste si, corretto, 55 metri medi….
Avv facciamo vedere un filmato, Gaia II parte del 3 luglio, minuto 12:59 da orario del video. Siamo sull’area archeologica l’operatore sta riprendendo l’uscita dal bosco, possiamo fermarci…. ecco sostanzialmente la posizione che lei ha individuato è questa? (si) e in questa immagine si vedeva un cespuglio (il PM chiede di precisare, il consulente spiega che è la stessa posizione individuata nella foto precedente).
PM Padalino: facciamo riferimento a quell’alberello
Teste si ma chi riprendeva era più avanti…
Teste si ma c’è una differenza di un metro, infatti io ho sempre parlato di 55 metri…
PM Rinaudo ma 55 metri lei parla di tutta la diagonale
Teste si, distanza da uno all’altro
PM E in quella foto dove c’è la polizia….
Avv chiedo scusa ma è acora parte dell’esame.. le chiederei, andiamo fotogramma per fotogramma, si vede un albero, poi un altro albero e sullo sfondo c’è un cespuglio ad una certa distanza dalle fdo e poi le fdo sulla destra, portandoci sulla piantina, sulla foto aerea, può individuare i vari punti?
Teste l’alberello è vicino alla T dei 55 metri e l’albero è la parte dietro la O.
Avv Vitale Immagine 9836, siamo alle 14:41, ecco, diciamo che siamo molto dopo è già arrivato l’idrante, come attestazione delle fdo possiamo dire che siamo in una zona molto vicina a quella di prima?
Teste si, leggermente più avanti, un po’ più avanti, prima eravamo dietro al fabbricato adesso siamo di fianco, potremmo essere 6-7 metri più avanti rispetto a prima, tra i 45-50 metri, posizione massima a 45 metri, durante le cariche le distanze variano
Avv Bertone: lei ha avuto modo di visionare video e fotografie prodotte in relazione alla posizione degli imputati intorno alla zona delle vasche? (si) Questa foto che le mostro, file della procura da elicottero DSC9816 rappresenta la zona di cui stiamo parlando?
Teste si le vasche si trovano in basso a destra
Avv in particolare per quanto riguarda alcune posizioni degli imputati, il sig. Azanai, lei è in grado di dirci se in questa zona sulla destra della galleria, mandata ovest, si riconoscono i luoghi che lei ha potuto vedere?
Teste si, erano collocati sul sentierino dove c’è il tornante del sentiero
Avv proseguo con immagine successiva, condello terza parte azanai lanci, e le chiedo se quest’immagine si riferisce al luogo (si è il sentiero). Lei ha avuto modo di stabilire la distanza che intercorreva tra il luogo dove si trova il manifestante e la posizione delle fdo che era sotto il viadotto autostradale?
Teste distanza planimetrica circa 70 metri con un dislivello di almeno 20 metri
Avv lei avrebbe avuto modo di stabilire meglio inclinazione e distanze se avesse potuto accedere ai luoghi?
Teste si, avrei potuto essere più preciso sulle quote e sulle inclinazioni, a livello planimetrico ho calcolato 27 gradi come inclinazione. (viene mostrata planimetria). La distanza dal tornante, loro sono nel sentiero, è di circa 70 metri (dove sono le fdo). In pianta.
Avv passerei alla dimensione delle reti, file Valsusa poliziotto spara su cameramen, siamo a 1 minuto e quindici secondi
Teste si, l’altezza della rete è sui tre metri e lo spazio vuoto non protetto era al massimo 2,5 – 3 metri nella parte sinistra fino a zero nella parte a monte, perché la rete sale… e il viadotto va in piano, quindi va a zero. L’angolo che ho calcolato dalla proiezione in pianta, 30 gradi, l’ho fatto solo per dimostrare che dove c’è la rete se io sono davanti posso attraversare la rete, con quella inclinazione nessun lancio potrebbe attraversare la rete
PM Padalino: ha delle cognizioni balistiche?
Avv no, adesso arriviamo al punto. Da dove si trovavano i manifestanti il camion idrante, sotto il viadotto, era raggiungibile? Una parabola, tecnicamente un lancio di una pietra, poteva raggiungere l’ostacolo costituito dal viadotto / rete il camion in quel luogo?
Teste secondo me è improbabile, per l’angolazione e per la distanza
Avv se lei guarda le immagini in pianta reputa che i manifestanti potessero vedere il camion da dove si trovavano?
Teste molto difficile perché erano posizionati a 20-25 metri di quota superiore, vedevano il sopra del viadotto ma non sotto
Avv secondo lei questa foto è distorta?
Teste si, è stata fatta con uno zoom e da sopra il viadotto, non sotto, perché da sotto lo vedresti salire visto che siamo 20 metri più bassi rispetto ai ragazzi….
Avv Ha potuto stabilire la connessione tra questo pezzo di plastica nero e, ingrandimento della foto DSC9816 (zoom)
Teste si potrebbe essere stata scattata da li’ la foto, perché da li’ si potevano vedere, è il piazzale che collega i due viadotti autostrdali
Avv secondo i suoi calcoli i lanci erano idonei ad attingere le fdo ?
Teste secondo me vista questa distanza di 70 metri è molto difficile, io non ho basi balistiche ma è molto difficile
Avv puo’ spiegarci l’angolo di 27 gradi tra la traiettoria dei lanci degli imputati e la rete costituisce un ostacolo a penetrare la rete?
Teste perché la rete ha dei buchi e se io passo in perpendicolare è un punto utile ma se vado in diagonale si restringe il punto… per questo non è possibile, è come se diventasse una parete unica, come queste reti di fianco, se batto con un’inclinazione a 30 gradi non riesco neanche a infilarmi dentro, ma se mi metto davanti la larghezza è tutta utile
Avv perfetto, la ringrazio.
Avv Sabatini per Alvise Gris. Lei ha parlato fino adesso di metri e quant’altro… come ha fatto a calcolare?
Teste le calcolo dal posizionamento delle foto su una mappa catastale con un supporto informatico, utilizzo un programma autocad che utilizza le mappe del territorio in scala sovrapponendo le foto aeree scaricate da internet e georeferenziate con queste coordinate
Avv per chiarirlo al tribunale lei è in grado partendo da un punto e arrivando ad un altro punto di dire quanti metri ci sono, e il grado di certezza?
Teste ci può essere un 1%, 2% di scarto
Avv ma è un programma riconosciuto? Un software utilizzato?
Teste si, sicuramente, utilizzato anche nelle cause civili sui confinamenti
Avv quindi ha con sé un file in cui ha messo questa mappa utilizzabile con il software ,anche dell’area archeologica?
Teste si
Avv è possibile connettere il suo computer a questa presa?
Teste possiamo provare non so se funziona
Avv proviamo

[mi prendo una pausa…. ]
PM Padalino: partirei dalla zona delle vasche, lei non ha competenza balistica.. è un esperto di video?
Teste ho lavorato in alcune cause dove ho usato immagini
PM Ma non ha titoli specifici (no) Allora torniamo alle vasche, lei ha indicato il punto in cui si troverebbero le fdo e il punto in cui ci sarebbero i manifestanti… qual è la differenza tra i due punti?
Teste allora, la distanza… arrivare proprio davanti all’imbocco del viadotto, in modo perpendicolare, siamo sui 30 e qualche metro, 30-35 metri
PM E il livello altimetrico?
Teste il dislivello dovrebbe essere circa sui 10 metri, ci sono 10 metri da sotto al piano del viadotto e altri 15 metri ad arrivare sopra
PM NG 400, ingrandiamo in più, lei ha fatto una supposizione, conferma che le foto sono state scattate da li’?
Teste si
PM Ovviamente lei non è un esperto balistico ma ha fatto delle supposizioni e può farle, ci può dire come vengono lanciati questi sassi, dal basso verso l’alto o dall’alto verso il basso? (quando arrivano le immagini) le sembra che vengano tirati dal basso verso l’alto?
Teste si le lanciano verso l’alto per poter arrivare lontano…
PM Il dislivello tra il punto dove erano i manifestanti e quello dove erano le fdo lei ha calcolato circa 20 metri?
Teste si
PM Quindi 70 metri e 20 metri, il grado di angolazione 27?
Teste si, rispetto alla recinzione che c’era sotto
PM Più o meno 27-30 gradi? (il teste mostra con le mani)
PM Rinaudo: le mostro foto che riguardano l’imputato Gris, prima lei ha detto che doveva superare anche nel lancio la barriera determinata dalla rete, giusto?
Teste si, per arrivare nell’area archeologica si
PM Ma le pare che stia lanciando da dietro o la rete l’ha superata?
Teste è davanti alla rete ma la foto è fatta quasi sicuramente..
PM Ma io le sto chiedendo qual è la posizione di Gris, è dietro la rete o ha superato la rete?
Teste è davanti alla rete, ma se deve lanciare verso il sito archeologico ha una rete, verso il viadotto no
PM Le faccio vedere altra immagine che riguarda… ecco, questa è la situazione relativamente a quel mezzo della polizia sotto l’autostrada, lei ha detto che era molto difficile riuscire a far si che i lanci potessero sortire effetto per la presenza della rete, anche vedendo queste immagini continua ad esser di questa opinione che non ci sia possibilità di superare la rete con un lancio? La foto è AFP12
Teste allora, questa foto sembra.. porta la rete ad essere più esterna rispetto al viadotto, dalle altre foto sembra di essere invece nella verticale, ma i ragazzi erano nel tornante del sentiero a una distanza di 70 metri rispetto a questa rete e a 20 metri di dislivello rispetto a questa rete
PM Gliene faccio vedere un’altra, ANSA16, lei continua ad essere dell’opinione che non c’era spazio di far passare corpi contundenti?
Teste se guardate la parte bassa della rete verso il fonto si vede che è addirittura rientrante, verso l’autostrada
PM Ci calcoli ad occhio quale può essere lo spazio che intercorre dal culmine della rete fino al…
Teste un massimo di 3 metri, per arrivare ad 1,5 nella parte di questa foto
PM Quindi ipoteticamente ci passa un corpo contundente, una pietra
Teste se io sono di fronte probabilmente si, ma dalla posizione dove ho visto io i lanci dico no, o comunque difficilmente
PM Ma da questa posizione i lanci possono sortire effetto?
Teste si
Avv Bertone: su ANSA16, per quanto può ricordare, se la memorizza, il PM ha chiesto da questa posizione qua, lei ci conferma che questa posizione qua, come se fosse un agente di polizia il lanciatore.. non corrisponde affatto dalla posizione di chi ha parlato prima in relazione alla stradina che va su verso la ramat? (Si) A che distanza siamo?
Teste questi sono prossimi, gli altri sono a 70 metri
Avv lei qui vede il camion idrante?
Teste no
Avv nella foto precedente lei ha visto camion idrante?
Teste ma.. tra l’altro questa foto qui sembrerebbe essere la parte sotto, non dove era posizionato l’idrante, perché li’ c’è una strada ancora più bassa
Avv quindi non c’è certezza che le fotografie mostrate dal PM rappresentino i luoghi di cui abbiamo parlato prima?
Teste diciamo che è leggermente sotto, dovrei avere la possibilità di confrontare adesso le due foto, se vedete il lancio dell’acqua si vede arrivare da destra ma prima io vedevo l’idrante davanti, quindi è probabile che l’idrante potrebbe essere in su, il getto arriva da destra e scende
Avv quindi il camion potrebbe essere sotto il viadotto, a monte?
Teste si, a monte
Avv gli agenti che si vedono dietro la rete si trovano al disotto del viadotto?
Teste questo mi viene difficile valutarlo, in linea di massima si…
Avv cmq distante svariati metri dalla rete, me lo può confermare?
Teste si, ce n’è solo uno in piedi, uno più avanti.. vicino alla rete
Avv Bertone: Qua rivediamo la zona del viadotto autostradale, facendo un ingrandimento si possono vedere le reti
Teste si, quelle a protezione della stradina
Avv lei è in grado di dirmi orientativamente dalla posizione…
Teste su questa foto si riesce a capire bene che dov’erano … ci sono dei pilastrini, l’idrante è piazzato dietro i pilastrini mentre la foto che mi hanno fatto vedere loro è sotto i pilastrini
PM Se può solo essere più preciso sui pilastrini, quali sono?
Teste dove c’è una ruspa gialla e di fianco una macchina della polizia, sotto ci sono due pilastrini, l’idrante era sotto il viadotto protetto dal viadotto in quella posizione, infatti nella foto frontale è a monte di quel pilastrino, mentre la foto che mi avete fatto vedere voi prima sono sulla strada sottostante i pilastrini (indica il punto nella foto).
PM E’ possibile che la rete giri a sinistra’
Teste no, la rete va a destra e poi chiude sotto il viadotto, leggermente fuori… ma io non ho una foto aerea per vedere la posizione della rete, nella foto presentata da voi sembra leggermente uscire rispetto al viadotto nella parte bassa
PM Quindi non è possibile che la foto che le abbiamo mostrato prima rappresentasse l’immagine a destra?
Teste la rete è messa sotto il viadotto, e va su verso quella cosa blu, un cartellone pubblicitario, poi sale e segue il viadotto
PM Ma non è possibile che la foto ANSA sia stata scattata dalla posizione (indica sul monitor)?
Teste potrebbe anche essere ma la foto che mi avete fatto vedere è scattata da davanti non da sotto
PM Io ho detto da sotto, dalla zona sterrata
Teste siamo nella parte di sopra… le vasche sono leggermente a sinistra e il mezzo è a destra.
Avv Bertone: ritorno alla 9826 e mi chiedo: nel prato che si vede alla sinistra della mandata est dell’autostrada, dove ci sono i fumi, questo prato orientativamente quanto può essere lungo e quale può essere la distanza dall’estremità dove si chiude la radura fino alle reti di cui abbiamo parlato prima? Si tratta di decine di metri?
Teste si, ma dalle foto non è molto semplice, potrebbe essere 30-40 metri, dipende sempre da che parte parliamo del prato, la parte terminale o no, c’è anche una forte pendenza
Avv lei è in grado di dirci sulla pendenza?
Teste no, da questa foto no
Avv. D’Amico: io vorrei tornare invece alla centrale. Chiederei di mostrare la foto che interessa. Una foto che abbiamo già visto prima nell’esame diretto dall’avv. Vitale ma questa foto riprende un’altra misura che lei ha effettuato e produrrò il cartaceo, in cui lei ha calcolato la distanza tra il posizionamento delle fdo e non più il ponte ma il new jersey,il primo betafence, quello più esterno, la cui rete sovrastante è stata poi divelta. La distanza a quanto ammonta?
Teste leggermente inferiore a quella del ponte, ma è sui 54 metri (quella del ponte era 58 metri).
Avv produrrei anche questa foto con questa misura
Avv le faccio un’altra domanda. Lei ha calcolato la lunghezza di quest’aula.. ci può dire quanto è lunga?
Teste diciamo che la lunghezza tra le due estremità è di circa 45 metri, da un lato all’altro.
Avv quindi sono 54 metri tra le fdo e il betafence e quindi ci sono 10 metri in più rispetto a quest’aula?
Teste si
Avv bene, domani produco la fotografia.

Avv Lamattina: tornando alla centrale idroelettrica, foto 9849 (elicottero), lei vede sul basso a sinistra sul ponte c’è un gruppo di forze dell’ordine, a me interesserebbe sapere se l’ha verificata la distanza tra quel gruppo di fdo e la zona dove c’è la vegetazione che impedisce di vedere la strada
Teste sono 45-50 metri, dalla vegetazione al centro del ponte
Avv perfetto, nessun’altra domanda
Avv Vitale: tornerei solo alla distanza sulla zona delle vasche, quei 70 metri… solo per capire, il sentierino è quello dei 70 metri… se noi guardiamo dov’era posizionato l’operatore, presumibilmente, indicando anche quella parte di gomma che copriva il guard rail, se non ho capito male è posizionato più o meno verso la fine del piazzale, corretto?
Teste non mi ricordo di preciso la foto (viene mostrata foto elicottero 9826). Parte alta, lei ha detto che l’operatore era più o meno posizionato in quell’area li’….
Teste pero’ loro avevano un’altra foto e non so se era posizionato li’
Avv : condello terza parte, si vede sostanzialmente dalla ripresa (poi le chiederò se è compatibile con il punto che le indicavo prima), si vede il punto nel quale sono individuati i lanci da parte di alcuni imputati. Le chiederei a questo punto se i lanci potessero essere indirizzati direttamente sull’autostrada che c’è di fianco al gomito di questo sentiero o parallelamente al sentiero
PM Questa non è una valutazione tecnica che si deve chiedere ad un consulente non c’entra nulla con la consulenza tecnica
Avv spiego meglio, le chiedo di prendere la piantina che lei ha prodotto, quella con i 70 metri. Ecco, guardando quelle immagini lei conferma che i soggetti che lanciavano erano nel vertice in alto a sinistra? (si) I lanci erano indirizzati verso il vertice inferiore o perpendicolarmente al senso della foto?
Teste questo io non riesco.. posso dirvi che ci sono circa 60 metri di distanza
Avv Se torniamo alla zona della centrale, anche senza fotografia…
PM L’abbiamo trovata, se vuole… CronacaQuiMG0424
Avv si, se vogliamo rivederla insieme… le chiederei, tornando alla centrale, lei ci ha dato 54 metri di distanza dalla recinzione, dal new jersey alle forze dell’ordine, 58 dalla testa del ponte alle fdo, se invece andassimo nella parte oposta del ponte la distanza qual è ? Immagino che aumenti
Teste possiamo arrivare sui 60 metri.
Avv la ringrazio.
PM Padalino: (viene interrotto da Vitale che fa notare che è un riesame del riesame) lei ha parlato di un dislivello di 20 metri e ha valutato che cosa si vede da quell’angolo ?
Teste no….
PM Rispetto a sotto, non al viadotto, se c’è una visuale…
Teste non sono mai stato li in quella posizione
PM Ha visto immagini in cui da sotto si vede sopra?
Teste no, infatti ho detto che le riprese potevano essere fatte da sopra verso sotto

13:26 termina il contributo del consulente. La difesa consegna copia del materiale al collegio.

Si passa alla discussione sulle prossime due udienze. La prossima udienza sembra siano previsti i medici, l’avv.Colletta ricorda che i due testi che l’avv.Novaro non è riuscito a citare per oggi (uno è un poliziotto a riposo del quale la Questura non ha fornito indirizzo) sarebbero citabili per l’8, ma per l’8 non ci sono consulenti pronti, che però ci sono per il 15. La proposta è di posticipare i due testi previsti per l’8 all’udienza del 15 luglio.
L’avv. Vitale fa notare che il dott. Ferrero ha un impegno seriale il martedi’, il direttore della struttura di medicina legale ha inviato comunicazione in cui si precisa che il dott. Ferrero è in servizio presso il distretto di medicina legale in qualità di presidente della commissione medica per l’accertamento dell’handicap. Non è un incarico professionale privato, l’avv. insiste per individuare un’udienza al di fuori di quelle fissate che sono sempre il martedi’ ed hanno una difficoltà oggettiva. L’avv. Colletta rinuncerebbe al consulente che si occupa dei lacrimogeni, per spostare tutto all’udienza del 15, ci sarebbe bisogno di un’ulteriore udienza che sia di mercoledi’ o di venerdi’.
L’avv.Colletta chiede di inserirla a settembre, Bosio non sembra entusiasta. Breve consultazione.
L’avv.Lamattina rinuncia ad alcuni testi della sua lista:Bosio, Squillia, Della Piana, Montanaro, Ciancedda,Ambrosini, Rubina, Lauriola, e il geom.Dosio. Rimangono il consulente sui video Dalife e il dott. Ferrero come medico legale.
Avv.Colletta: per quelli che abbiamo sentito c’è rinuncia da parte di tutti.
Zucchetti e Tomalino, consulenti per i lacrimogeni, previsti per il 15. Padalino fa notare che la discussione dovrebbe iniziare il 7 ottobre. Si cerca una data da aggiungere a settembre, che non sia di martedì. Viene decisa la data di sabato 20 settembre.

Salta quindi l’udienza dell’8 luglio, la prossima udienza è il 15 luglio. L’udienza prevista per l’8 luglio viene spostata al 26 settembre.

Simonetta Zandiri – TGMaddalena

Comments are closed.